CONDIVIDI

AFP PHOTO / Johannes EISELE

Il Barcellona sta vivendo una mini crisi dopo un inizio in campionato non proprio esaltante, interviene capitan Leo Messi

Il Barcellona di Ernesto Valverde deve cambiare passo dopo un inizio di stagione non certo esaltante. La squadra di Leo Messi ieri ha pareggiato in casa contro l’Athletic Bilbao, dopo aver perso punti anche sul campo del Leganes. Proprio il capitano argentino ha deciso di alzare la voce, cercando di spronare i compagni e l’ambiente: “Dobbiamo migliorare sotto tanti aspetti. Non siamo ansiosi, siamo solo all’inizio e la stagione è molto lunga. Detto questo, non ci aspettavamo queste difficoltà. Veniamo da un anno nel quale era difficilissimo farci gol e ora ne incassiamo a ogni partita, ci segnano molto facilmente, creando poco e col minimo sforzo. Proveremo a migliorare, dobbiamo rinforzarci difensivamente“.

In Spagna si fa un gran parlare della Messi-dipendenza del Barcellona, ma la Pulce non vuole sentirne parlare: “Abbiamo giocatori più che a sufficienza per vincere qualsiasi partita, la nostra è una rosa forte che non deve dipendere da nessuno. Peccato per gli ultimi risultati, però bisogna restare tranquilli. Ripeto, la stagione è molto lunga. Oggi potevamo vincere – riporta la Gazzetta dello sport – abbiamo creato tanto. Peccato, ma ora bisogna pensare già alla prossima gara: mercoledì col Tottenham avremo un’altra partita molto dura nella quale ci giochiamo un bel pezzo della qualificazione visto che il gruppo di Champions è davvero complicato. Guardiamo avanti con tranquillità“.

Valuta questo articolo

Nessun voto.

Please wait…

11:12 | 30/09/18 | di Francesco Gregorace